CARICAMENTO

Type to search

Aderenza terapeutica: LifeCharger

LifeCharger è tra i 10 progetti in gara del contest eHealth4all

Aderenza terapeutica: LifeCharger

Media For Health
Share

L’aderenza terapeutica, cioè la assunzione dei farmaci da parte del paziente secondo i tempi, le dosi e la frequenza indicata dal medico, è l’elemento di maggiore efficacia dei trattamenti farmacologici.

I numeri lo dicono chiaro, le malattie non trasmissibili, proprie della moderna civiltà post-industriale, sono diventate negli ultimi anni la principale causa di mortalità tra la popolazione mondiale.
Solo le patologie cardiovascolari (MCV) ogni anno provocano 17,3 milioni di morti, e la cifra è destinata a crescere: nel 2030 si prevede che saranno 23,6 milioni i decessi causati da MCV*.

Ma se la ricerca progredisce ed ottiene sempre nuovi risultati in termini di interventi terapeutici, resta tuttavia un anello debole che compromette l’efficacia delle terapie farmacologiche, soprattutto in caso di cronicità: l’aderenza terapeutica. Ed è l’aspetto che risulta maggiormente trascurato, in special modo quando i medicinali devono rispondere a patologie croniche o quando devono essere assunti da persone anziane.
Soltanto in ambito di patologie cardiovascolari, si stima che in Italia più del 50% dei pazienti non presenti una adeguata aderenza terapeutica, aumentando gravemente i fattori di rischio occulto. Dati ancora più allarmanti si riscontrano per le terapie antidepressive o per cronicità bronco-pneumologiche.

E’ per aumentare l’aderenza terapeutica che nasce LifeCharger. LifeCharger è una App Salute, realizzata da Think4Future, pensata per i pazienti che devono seguire trattamenti farmacologici per lunghi periodi. Semplice nell’uso ed efficace, guida il paziente nella gestione delle terapie durante il corso della giornata, e gli permette una cura sempre più efficace.

LifeCharger è tra i 10 progetti in gara del contest eHealth4all

Think4Future ha avviato alcune collaborazioni per affinare LifeCharger nell’operatività quotidiana e sta lavorando per avviare ulteriori collaborazioni. Di seguito sono riportate alcune delle collaborazioni in essere.

  • Casa di Cura del Policlinico (CCP, http://www.ccppdezza.it) Progetto AMONTRACk a supporto della gestione della terapia per pazienti affetti da Parkinson.
  • Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tutori (istitutotumori.mi.it) nell’ambito del Progetto MeMeMe a supporto dei volontari per incrementare il livello di aderenza nell’assunzione della Metformina.
  • Policlinico di Monza progetto “Soluzioni innovative per un problema emergente: un’App per migliorare l’aderenza alla terapia anti-ipertensiva in pazienti diabetici con marcata variabilità della pressione arteriosa” finanziato dalla Società italiana di Diabetologia.
  • Ospedale Bassini collaborazione con il reparto OTORINOLARINGOIATRIA per sperimentare LifeCharger con pazienti affetti da Acufene o Vertiginosi.

Scarica la APP da Appstore

Scarica la APP da GooglePlay

Per maggiori dettagli contattare Andrea Migliavacca Tel.: 348 4111313

aderenza terapeutica app salute

*Fonte Corriere della Sera del 28 settembre 2017 che cita World Heart Federation (www.world-heart-federation.org)

Tags:

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *