CARICAMENTO

Type to search

Il futuro della salute in un’app: ecco Carepy, vincitrice al Forum della Sanità 2017

News

Il futuro della salute in un’app: ecco Carepy, vincitrice al Forum della Sanità 2017

Media For Health
Share
carepy

A Firenze, lo scorso 30 settembre, la start up pugliese Carepy è stata premiata al Forum della Sanità 2017 dal Futuro Summit come migliore prodotto digitale innovativo in ambito salute.

La startup ha creato Carepy, una soluzione informatica che migliora la qualità della vita dei malati e di chi li assiste, supportando la famiglia quotidianamente nella gestione della cura con un’applicazione e, allo stesso tempo, fornendo al farmacista uno strumento di fidelizzazione e al medico uno strumento di monitoraggio dell’aderenza.

Il problema della gestione dei farmaci in casa e la difficoltà nel seguire in maniera corretta le terapie e trattamenti sono molto diffusi nelle famiglie. Spesso, infatti, ci si accorge di un farmaco scaduto o terminato proprio nel momento in cui è necessario assumerlo o si acquista un prodotto già presente in casa semplicemente perché non si ha sotto controllo lo stato della propria dispensa dei farmaci.

Inoltre, in Europa, 1 malato su 2 non segue adeguatamente i propri piani terapeutici e trattamenti medici, saltando e confondendo le assunzioni prescritte dal medico o assumendo dosaggi sbagliati. Questo provoca delle gravi conseguenze sullo stato di salute dei pazienti, che in seguito necessiteranno di interventi di recupero più lunghi e costosi.

Il sistema Carepy aiuta pazienti e i loro familiari attraverso un’applicazione per smartphone e tablet che gestisce prodotti farmaceutici e terapie in casa – connessa a un database di oltre 1.000.000 tra medicinali, parafarmaci e prodotti medicali, disponibile sui principali marketplace digitali. L’app si interfacciata direttamente con il farmacista di fiducia, che gestisce le disponibilità e l’approvvigionamento dei farmaci, e con il medico che controlla in corso d’opera le terapie e l’aderenza terapeutica.

(Servizio Tg1 del 31 ottobre 2016)

L’applicazione ricorderà all’utente quando assumere i medicinali e prodotti sanitari o quando ricordare l’assunzione ad altre persone. Attraverso delle notifiche personalizzate, l’app avvertirà la famiglia della scadenza dei propri prodotti in casa e delle confezioni terminate o in procinto di terminare. Infine, la famiglia potrà riceve consigli e indicazioni mirate sulla migliore gestione della cura e della salute direttamente dal proprio medico e farmacista.

Carepy crea quindi un canale diretto e continuativo tra il farmacista e i propri clienti, che significa fidelizzazione, promozione (l’aprire un canale diretto e qualificato con i clienti permette la creazione di promozioni mirate su un target interessato) e statistiche (dati sulle reali preferenze di acquisto del proprio bacino di utenti per intercettare le loro esigenze). Il medico può gestire in mobilità le terapie assegnate, ricevere un aggiornamento sulla regolarità delle assunzioni e prevedere le visite in ambulatorio per le prescrizioni e le visite di controllo.

Il principale vantaggio di Carepy è quello di andare a formare una rete di supporto digitale costituita da famiglia, “caregiver”, medici e farmacista che supporta i pazienti in maniera semplice e efficace.

L’applicazione gratuita è attualmente utilizzata quotidianamente da migliaia di persone di tutte le età, in tutto il territorio italiano. Allo stesso tempo, centinaia di farmacie e medici (sia MMG che specialisti) già offre il servizio di supporto completo ai propri clienti.

Recentemente, Carepy è stato promosso da alcune associazioni di categoria territoriali, come Federfarma BAT, e ha portato avanti progetti innovativi sul territorio con UniNetFarma, che lo ha utilizzato come servizio digitale nelle farmacie della rete Experta, con Guacci con i professionisti territorio campano oppure con QuintalesIMS per la validazione dei dati statistici raccolti.

Nel corso della sua breve vita la start up pugliese ha ricevuto altri importanti riconoscimenti.

Il 20 settembre 2016, Carepy è stata premiata al Quirinale dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella nell’ambito del prestigioso concorso nazionale per l’innovazione “Il Premio dei Premi”.

Precedentemente, il presidente di Confcommercio Nazionale Carlo Sangalli ha infatti proclamato l’azienda innovativa Carepy vincitrice del “Premio Nazionale per l’Innovazione nei Servizi 2016” nella Categoria Service Design nei Servizi.

Approfondimenti e download APP www.carepy.com

Per collaborare con CAREPY contattare Davide Sirago

 

Tags

Suggeriti

1 Comment