CARICAMENTO

Type to search

Consulti medici online: l’innovazione tutta italiana di DaVinci Salute

News

Consulti medici online: l’innovazione tutta italiana di DaVinci Salute

Domenico Mancini
Share
davinci medico online

Quante volte capita di avere un problema di salute e cercare una risposta su Google? Il proprio medico di base, per chi ce l’ha, non è sempre reperibile, recarsi in pronto soccorso significa prendersi mezza giornata di lavoro ed attendere 6-10 ore in lista d’attesa talvolta per un semplice consulto medico. La telemedicina permette di connettersi ad un professionista in pochi minuti in video consulto tramite smartphone, ottenendo tempestivamente maggiori informazioni per poter risolvere immediatamente il problema oppure proseguire con ulteriori esami specialistici (una sorta di pre-triage).

DavinciNata da un’idea di tre giovani imprenditori italiani, DaVinci Salute è una soluzione innovativa di telemedicina a forte impatto sociale, che risponde all’esigenza di prevenzione, di abbattere le liste di attesa e le complessità di accesso all’assistenza sanitaria. Il servizio permette, infatti, di effettuare video consulti medici e psicologici senza liste di attesa e da qualunque luogo semplicemente tramite smartphone.

Il meccanismo è smart: si scarica l’app, ci si iscrive molto velocemente, si descrivono i sintomi ed in pochissimo tempo ci si ritrova in contatto con un medico, tramite video o messaggistica privata.
La sanità italiana fatica a presidiare il territorio fornendo la necessaria prevenzione, le attese in pronto soccorso sono

Stefano Casagrande CEO di DaVinci“Il digitale non deve assolutamente sostituire il modello sanitario attuale, tuttavia può integrarlo creando efficienza e fornendo un presidio laddove oggi vi è mancanza” dichiara Stefano Casagrande, CEO di DaVinci.

“DaVinci persegue la propria iniziativa secondo dei principi fondamentali:

  • Dalla cura dell’acuzie alla prevenzione: dalla cura in ospedale per problemi specifici alla “cura continua” sul territorio (a casa, a lavoro, in viaggio…)
  • Centralità del paziente: semplice e veloce accesso alle cure, dando modo alla popolazione di avere accesso alla propria storia clinica.
  • Evidence-based healthcare: dalla percezione e dalle idee ai fatti basati su una diagnosi scientifica.”Grazie al proprio modello innovativo, DaVinci è stata premiata sia da Regione Lombardia che dal Ministero dello Sviluppo economico con dei finanziamenti europei (FESR) che le hanno permesso di sviluppare una tecnologia unica in Italia.

“La telemedicina costituisce una possibile forma di integrazione tra professionisti sanitari e pazienti, e ha l’obiettivo di massimizzare l’accessibilità dell’assistenza, sanitaria ma anche sociale e sociosanitaria, generando un impatto sia sugli outcome clinici e fisiologici dei pazienti sia su quelli organizzativi e di processo” – afferma Francesco Petracca, ricercatore CERGAS SDA Bocconi e docente Bocconi – “Nonostante, nelle sue varie configurazioni, si parli di telemedicina da svariati decenni, ad oggi le esperienze di implementazione sul territorio nazionale risultano molto limitate e il potenziale innovativo resta quindi inespresso”.

Il potenziale innovativo della sanità digitale nasce da un gap di domanda di servizi sanitari, dovuti all’invecchiamento della popolazione, alla sempre più ampia diffusione delle malattie croniche e al contestuale diminuire di personale medico e delle risorse messe a disposizione dal settore pubblico in generale.

Sul sito davincisalute.com tutte le informazioni per avere accesso al servizio, e capire meglio il funzionamento di video consulti medici online.

Altre notizie:

Tags
Domenico Mancini
Domenico Mancini

Business Development for Italy di Fortune e Marketing Manager di Media For Health; ideatore degli AboutPharma Digital Awards e appassionato di progetti che valorizzano le leve del #DIGITAL a supporto di Pazienti, Medici e Farmacisti.

  • 1

Suggeriti

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *