CARICAMENTO

Type to search

Facebook, nonostante tutto è al 1° posto nel cuore degli italiani

News Top

Facebook, nonostante tutto è al 1° posto nel cuore degli italiani

Media For Health
Share
media for health facebook

Tra i giovanissimi vince Instagram.

Facebook è il social più utilizzato dagli italiani, anche se tra i giovanissimi vince Instagram. Lo rivela la ricerca di Blogmeter “Italiani e Social Media” basata su interviste a 1.500 persone, tra i 15 e i 64 anni, iscritti ad almeno un social.

L’indagine distingue tra social di cittadinanza, legati alle nostre relazioni quotidiane, e social funzionali, utilizzati per un bisogno specifico.

Nella prima categoria Facebook è in testa, usato più volte al giorno dall’84% degli intervistati. Seguono YouTube (58%) e Instagram (46%). Rilevante anche WhatsApp, che, pur essendo un servizio di messaggistica, è considerato dagli utenti come un social network ed è utilizzato quotidianamente dal 94% degli intervistati. Tra i social funzionali, i principali sono Trip Advisor e Facebook Messenger, che crescono del 4% rispetto al 2017.

L’obiettivo principale della ricerca è scoprire perché gli italiani usano i social e quali sono i loro impieghi nella vita quotidiana. Tra le motivazioni, la principale riguarda curiosità e interesse per i contenuti degli altri (42%). Il 13% degli intervistati dice di scrivere post originali, senza particolare attenzione per quelli degli altri. Il 45% legge, scrive o commenta. Facebook soddisfa tutti gli scopi. Instagram è il social di riferimento per seguire le celebrity. I più seguiti sono Chiara Ferragni, Clio Zammatteo e Gianni Morandi. YouTube e Pinterest sono usati per trovare idee e nuovi stimoli. Anche la pubblicità su Facebook e Instagram è considerata utile come fonte di stimoli. Una persona su tre non riesce a distinguere i contenuti pubblicitari dagli altri.

Advertising: quanto è apprezzato dagli utenti?

Nel 2018 Blogmeter ha introdotto nella survey un capitolo interamente dedicato all’advertising sui social, al fine di determinare quanto risulti utile o disturbante per gli utenti. Lo scenario dello scorso anno evidenziava quanto la pubblicità su YouTube risultasse interruttiva per il 75% degli intervistati, mentre neutra su Facebook e Instagram (rispettivamente per il 33% e il 34%). Oggi la situazione risulta mutata: la percezione di utilità è cresciuta per tutti e tre i canali analizzati (+19% per Facebook, +7% per Instagram e +10% per YouTube) a dimostrazione che una targhettizzazione sempre più mirata paga, in tutti i sensi.

E-commerce: 9 Italiani su 10 fanno acquisti online

Per il terzo anno consecutivo le abitudini di shopping online rimangono invariate, confermando una forte predisposizione degli Italiani all’acquisto di prodotti e servizi tramite e-commerce: il 90% infatti dichiara di aver comprato online il 50% di voler acquistare di più l’anno prossimo. I canali preferenziali per informarsi prima di effettuare un acquisto risultano essere i motori di ricerca e i siti di vendita online e anche i siti di recensioni e i forum specializzati. I canali emergenti, come Facebook, Instagram e YouTube sono utilizzati soprattutto dagli utenti “addicted”, ovvero che possiedono più di 7 profili social.

Stories e influencer, il connubio vincente

La novità della edizione 2019 di “Italiani e Social Media” è l’introduzione della sezione dedicata a stories su Facebook e Instagram. Dalle risposte fornite, risulta che il 32% degli Italiani preferisce guardare stories anziché leggere un post, percentuale ancora più alta nella fascia 15-24 anni, raggiungendo il 52%. Quando si parla di stories non si può fare a meno di pensare ai grandi fruitori di questa modalità di comunicazione: gli influencer. Gli intervistati dichiarano di seguire le personalità social perché parlano di argomenti di loro interesse e perché sono simpatici e spontanei. Anche quest’anno è stato chiesto agli intervistati di nominare una persona divenuta famosa grazie ai social e di cui sono follower. Non sorprende che i più citati siano i protagonisti del matrimonio più social dell’anno: i Ferragnez, ovvero la coppia composta da Chiara Ferragni Fedez. La fondatrice del blog The Blonde Salad stacca di parecchio il marito rapper che si posiziona secondo. Dopo di loro il calciatore della Juventus, Cristiano Ronaldo che strappa per un soffio la Top 3 a Clio Zammatteo (la famosa ClioMakeUp).

Fonte www.blogmeter.it

Media For Health
Media For Health

Media For Health, agenzia di comunicazione e marketing specializzata nel settore della salute e benessere (www.mediaforhealth.it) Address: Via Copernico, 38 – 20125 Milano Phone: +39 02 87 25 91 12

  • 1

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *