CARICAMENTO

Type to search

I FATTORI DIETRO L’ESPANSIONE DEL DIGITAL MARKETING FARMACEUTICO – 2

News Senza categoria

I FATTORI DIETRO L’ESPANSIONE DEL DIGITAL MARKETING FARMACEUTICO – 2

Mario Mauri
Share
DIGITAL MARKETING FARMACEUTICO Social media e aspetti normativi

DIGITAL MARKETING FARMACEUTICO 2:

Social Media

Le ricerche dimostrano che un terzo delle persone usa internet e i social media per discutere di problemi di salute, di prodotti, di aziende di servizi e trattamenti, ragione sufficiente a spiegare la presenza delle aziende farmaceutiche proprio nel social media.
Le aziende farmaceutiche hanno scoperto che possono creare strategie di marketing più efficaci osservando come i consumatori interagiscono con i brands o ne parlano, che siano i propri brands o quelle dei propri concorrenti. Per partecipare alla conversazione bisogna però essere trasparenti, saper offrire contenuti di valore e impegnarsi costantemente. Il Tweetchat live di Astrazeneca su Twitter ,ad esempio, e le campagne su Facebook forniscono un certo numero di informazioni su ciò che Piace e Non Piace, mettono in evidenza le tendenze, le critiche e i suggerimenti. Questo permette alle aziende di creare un dialogo costruttivo. Altri esempi. Treato riporta gli effetti collaterali dei farmaci segnalati dai pazienti e li inserisce in un file che include i commenti, i punteggi di altri utilizzatori e le raccomandazione su farmaci alternativi basati sul feedback. Potete trovare anche i sintomi e avere l’elenco dei farmaci raccomandati per voi.
Tweetpharm fornisce attraverso un’infografica interattiva e in tempo reale i dati sull’utilizzo di Twitter da parte delle case farmaceutiche.

Per restare in zona Facebook molte aziende farmaceutiche lo utilizzano quale strumento social, ma questa tendenza sembra cambiare alla luce della modifica della politica di Facebook che ha deciso di impedire la disabilitazione dei commenti dal 15 agosto 2011. Janssen UK, divisone di Johnson & Johnson, a giugno di quest’anno ha chiuso il suo profilo “360 Psoriasis” perché venivano menzionati farmaci specifici o veniva adoperato usato un linguaggio offensivo.
Molte aziende farmaceutiche americane stanno utilizzando anche i social media per mantenere i rapporti con i medici. Questa strategia, utilizzata anche come forma di riduzione dei costi, ha come vantaggio quello di raggiungere i medici attraverso diversi canali digitali senza però eliminare il rapporto con l’informatore.

Aspetti Normativi

Non si può negare che le restrizioni regolatorie sui farmaci esercitano un’influenza sulle aziende farmaceutiche e di dispositivi e sul loro utilizzo del web e del social network come strumento di marketing. In Italia e in Europa, infatti, a differenza degli Stati Uniti, è proibito pubblicizzare farmaci soggetti a prescrizione medica. Da qui la nascita di numerose campagne di sensibilizzazione su patologie o comportamenti per tutelare la salute.
Affidarsi a un’agenzia specializzata nel marketing e nella comunicazione sul web in ambito salute vi consente di massimizzare i risultati nel pieno rispetto delle regole.

“I think the biggest innovations of 21th century will be the intersection of biology and digital technology. A new era is beginning.” Steve Jobs.

Cosa vedete nel futuro del digital marketing farmaceutico?

Per maggiori dettagli contattare Mario Mauri

Tags
Mario Mauri
Mario Mauri

Mario è fondatore e Managing Partner di Media For Health. Media For Health è l’agenzia di comunicazione con competenze specifiche nel marketing digitale orientate al settore salute. Competenze finalizzate a un traguardo: il successo della vostra presenza on-line.

  • 1

Suggeriti

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *