CARICAMENTO

Type to search

Le immagini nei siti e le implicazioni SEO

News

Le immagini nei siti e le implicazioni SEO

Mario Mauri
Share
Seo e immagini

Il nuovo fondamentale errore SEO compiuto nella progettazione dei siti web.

Le immagini costituiscono un elemento fondamentale nella comunicazione. Viviamo nella società dell’immagine che le ha rese preponderanti in ogni forma di comunicazione. La TV, la pubblicità, ci hanno abituato a visualizzare concetti astratti, a dare forza e forma alle idee attraverso la loro rappresentazione iconica.

Anche nella comunicazione web, l’immagine costituisce un elemento di forza e come tale altrettanto imprescindibile.

Vanno tuttavia rilevati alcuni limiti delle immagini, specialmente lato SEO.

Va innanzitutto detto che le immagini possiedono un loro peso, costituito dalle dimensioni in byte, peso che per ovvie ragioni sarà maggiore del solo testo.

Una pagina web densa di immagini sarà pertanto necessariamente una pagina più pesante di una pagina fatta di solo testo. Il problema è che questo influirà sulle perfomances di quella pagina, in special modo sui suoi tempi di caricamento.

In particolare, se le immagini sono in alta risoluzione, il loro peso tenderà a divenire eccessivo, causando un rallentamento del caricamento della pagina, con una conseguente user experience negativa che influirà sul giudizio dei motori di ricerca e quindi sul posizionamento SEO di tale pagina.

Ma non solo.

Il crawler (l’algoritmo del motore di ricerca che esegue l’analisi e l’indicizzazione delle pagine web) opera in modalità full text: è cioè capace di leggere ed analizzare solamente testi.

Le immagini (così come anche i video) e i loro contenuti sono del tutto invisibili al crawler, se non nella loro eventuale descrizione testuale.

Inserire pertanto elementi fondamentali (come addirittura testo!) all’interno delle immagini condannerà la nostra pagina web all’invisibilità data l’incapacità del crawler di interpretarne il contenuto e quindi di indicizzarlo.

Facciamo quindi bene attenzione ad evitare questo ingenuo ma facile errore, abbandonando l’idea di siti dallo stile ricercato ma decisamente poveri di informazioni agli occhi dei motori di ricerca!

Mario Mauri
Mario Mauri

Mario è fondatore e Managing Partner di Media For Health. Media For Health è l’agenzia di comunicazione con competenze specifiche nel marketing digitale orientate al settore salute. Competenze finalizzate a un traguardo: il successo della vostra presenza on-line.

  • 1