CARICAMENTO

Type to search

Pubblicare contenuti copiati: quali gli effetti?

News

Pubblicare contenuti copiati: quali gli effetti?

Mario Mauri
Share

Sia chiaro, non ci riferiamo necessariamente al “furto” di contenuti: questi ultimi possono essere legittimamente acquisiti o anche solo tratti da testi già redatti e pubblicati dal medesimo autore.

Ciò che qui è in discussione è proprio la pubblicazione precedente dei contenuti.

Dobbiamo considerare che nella sua continua attività di crawling del web, di scansione dei miliardi di pagine web esistenti, ogni qualvolta il bot di Google si imbatte in contenuti già precedentemente incontrati e quindi indicizzati, ignora bellamente i testi deja vu.

Alla base di questo comportamento stanno infatti due ordini di ragioni: la prima è che archiviare due volte un testo già presente in archivio significherebbe “sprecare” inutilmente memoria e, dovendo archiviare per l’appunto miliardi di pagine, questo avrebbe in termini di risorse un costo importante.

Ma non solo: vi sono anche ragioni di ordine legale. Tra due testi esattamente uguali quasi certamente quello cronologicamente più vecchio è l’originale, e quindi sarà quello indicizzato. Quelli successivi saranno altrettanto quasi certamente copie del primo e pertanto, a tutela del copyright, solo il primo verrà indicizzato mentre gli altri saranno ignorati.

Copiare contenuti quindi, oltre ad esporci al rischio di venir perseguiti per violazione di copyright, si traduce sostanzialmente in una perdita di tempo poiché i contenuti bollati come duplicati sono inutili ai fini SEO.

Anzi, una presenza eccessiva di contenuti duplicati sul nostro sito, oltre a non favorirci, ci penalizzerà: l’algoritmo di Google infatti penalizza deindicizzandoli o spostandoli in posizioni molto arretrate i siti con contenuti duplicati in quanto di scarsa qualità.

Evitiamo quindi in maniera attenta questa grave errore SEO (search engine optimization)!

Tags:
Mario Mauri
Mario Mauri

Mario è fondatore e Managing Partner di Media For Health. Media For Health è l’agenzia di comunicazione con competenze specifiche nel marketing digitale orientate al settore salute. Competenze finalizzate a un traguardo: il successo della vostra presenza on-line.

  • 1

Centro Preferenze Privacy

Necessary

Cookie collegati al Regolamento Europeo per la protezione dei dati Personali (GDPR).
Questi cookies tengono traccia delle preferenze sulla Protezione dei dati degli utenti non registrati al sito.

gdpr[allow_cookies],gdpr[consent_typ]

Advertising

Pixel che consente di personalizzate la pubblicità su facebook (post sponsorizzati) per gli utenti che hanno visitato il sito.

Facebook_Pixel

Analytics

Google.
Sono cookies necessari per conoscere le statistiche di accesso al sito e gestire la promozione commerciale sulla rete di ricerca e banner di google.

_ga: cookie che consente di distinguere i dispositivi, tenere statistiche degli accessi e poi identificare il dispositivo che ha il cookie installato anche in altri siti web per proporre pubblicità in target con gli interessi di navigazione (remarketing)

Durata se non cancellato manualmente: 26 mesi

_gid: cookie che consente di distinguere gli utenti
Durata se non cancellato manualmente: 24 ore

_gat: cookie che consente di sapere il numero di richieste al sito. Durata se non cancellato manualmente: 1 minuto

_ga,_gid,_gat

Other

Cookie usato per sapere se ci si è già registrati alla newsletter

Newsletter

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?